di Maria Elena Cassinelli ed Eleonora Lapolla

– Ha finalmente inizio la quarta edizione di “Sharing”, il progetto di giornalismo e marketing che, a partire dal novembre del 2015, ha dato l’opportunità agli studenti del liceo Da Vigo-Nicoloso di Rapallo di pubblicare articoli ed altri contenuti digitali con il supporto di docenti ed esperti.

È solo grazie al sostegno di chi ha deciso di credere nel nostro desiderio di esserci e di condividere se “Sharing” si è evoluto (e continua ad evolversi) sino a diventare la prima redazione scolastica digitale ufficialmente riconosciuta dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
Ma vi ricordate da dove siamo partiti?

Sharing” nasce nel novembre del 2015, quando un gruppo di non più di 20 studenti di età compresa tra i 14 e i 19 anni, sotto la guida esperta del professor Pichetto, dà vita ad una sorta di “giornalino scolastico” digitale, in cui i ragazzi hanno l’opportunità di approfondire ed esprimere il proprio punto di vista sui più svariati argomenti. Nel corso degli anni si stringono collaborazioni con vari enti, tra cui lo IULM di Milano, il secolo XIX, Radio Aldebaran e Teleradiopace, e grazie al sostegno di alcuni privati vi è la possibilità di ottenere borse di studio. Edizione dopo edizione le opportunità si moltiplicano, e quest’anno 15 ragazzi parteciperanno ad uno stage di giornalismo e marketing di 21 giorni ad Edimburgo ed altri 12 partiranno per un viaggio-premio di 4 giorni a Roma.

Cambiano le modalità di scrittura, cambiano le persone (da 20 tocchiamo i 70 il secondo anno) e persino il logo si evolve. Una cosa, però, non muta: il desiderio di creare un sito in cui i ragazzi della nostra età abbiano la possibilità di leggere, scrivere e commentare fatti di attualità, avvicinandosi sempre di più al mondo del giornalismo e della comunicazione.

Questa edizione vede la nascita di due Redazioni, una a Rapallo e una a Recco, con 12 lezioni teoriche sul giornalismo e i social media… e poi come sempre la gara, appassionante testa a testa che ha incoronato negli anni Raffaele Raminelli, Alberto Zali e Martino Bravin: sarà questo l’anno di una donna? Difficile dirlo, ma quello che conta è la possibilità che tutti noi abbiamo di imparare e di capire di più il mondo che ci circonda. Sharing da quest’anno punterà moltissimo sui video e su Instagram, nell’attesta di trasformare questa esperienza in una vera e propria scuola, il GiMeC, ossia il Liceo di Giornalismo, Media e Comunicazione che aprirà il prossimo anno proprio nella nostra sede di Rapallo… insomma… il sogno continua e i protagonisti cambiano… ciò che rimane è la voglia di continuare a raccontare la vita. Per viverla davvero, per viverla tutta!