Sharing.school

Giovani e notizie a cuore libero

Category

PRIMO PIANO

Charles Manson, una vita consacrata alla follia

di Isabella – Capita che gli insuccessi ci portino ad intraprendere strade oscure, le vie della follia. Proprio in questo periodo ricordiamo, con rinnovato rancore, la storia di Charles Manson, il giovane manipolatore che, causa dei suoi efferati crimini, ha… Continue Reading →

23 corpi sulla nave dei migranti, l’emergenza continua

di Marina – Pochi giorni fa un gommone pieno di migranti si è ribaltato, ma all’arrivo dei soccorsi, da parte di una nave spagnola, il bilancio era già abbastanza grave.

Morire a 18 anni, interrogarsi per sempre

Nella settimana in cui la scuola comincia a ripopolarsi, un dolorosissimo evento ha attraversato la riviera di Levante, il lutto improvviso di una studentessa di 18 anni. Non ci interessa entrare nella vita di coloro che l’hanno conosciuta, o commentare… Continue Reading →

Ma che ne sapete di quell’Adele di cui tanto parlate?

di Carlotta Desirello – Genova, notte tra il 28 e il 29 luglio 2017. Adele, una ragazza di sedici anni di Chiavari, si trova tra le vie della città, si accascia improvvisamente sentendosi male. È così che la sua vita… Continue Reading →

Incontri ravvicinati con Donald Trump

a cura della redazione Primo piano – Era l’8 novembre 2016 quando Donald Trump ha vinto le elezioni americane battendo Hilary Clinton. Sicuramente il presidente è un personaggio particolare e molto criticato sin dalla candidatura, in quanto si è presentato… Continue Reading →

Roma/Trump e il Papa in un tête-à-tête

di Sara Avallato – Dopo le visite ad Arabia Saudita ed Israele degli scorsi giorni, l’aereo privato di Donald Trump è atterrato in Italia, dove questa mattina si è svolto il suo incontro con Papa Francesco.

Manchester: un attentato vicino a noi giovani

di Beatrice Molfino – Erano le 22.35 ora locale ( 23.35 ora italiana) quando a Manchester, più precisamente alla Manchester Evening News Arena, una o forse due esplosioni hanno seminato panico e terrore. Sono 22 i morti e 59 i… Continue Reading →

Times Square, incidente di responsabilità

di Elisa Pomata- Times Square, ore 12. Le persone camminano spensierate, chi di fretta, chi con calma, passeggiando. Ad un certo punto un boato, persone che saltano, grida di dolore e paura.

Aggressione a Milano/Se fosse terrorismo?

di Carlotta Desirello – IL FATTO Giovedì scorso, poco dopo le 20, nella stazione centrale di Milano un poliziotto e due militari sono stati accoltellati da un ventenne che, quando gli sono stati chiesti i documenti, ha estratto due coltelli… Continue Reading →

Legge cyberbullismo/La svolta per la sicurezza sul web

di Sara Avallato – Dopo tanta attesa, la nuova legge contro il cyberbullismo è stata ultimata e resa pubblica. È un grande traguardo, che riconosce il diritto dei cittadini italiani ad essere tutelati anche di fronte al web, che spesso… Continue Reading →

Blue Whale/È l’ora di fermare il gioco dell’orrore

di Jennifer Simonetti – “Non sono pentito di ciò che ho fatto, anzi: un giorno capirete tutti e mi ringrazierete” . Queste sono le parole dello studente di psicologia russo, ideatore del ‘Blue Whale’ attualmente detenuto in carcere.

Forni crematori in Siria/ Chi accusare?

di Beatrice Molfino – Nuove accuse arrivano dal Dipartimento di Stato USA contro il regime del presidente Siriano Bashar al-Assad. Stuart Jones, assistente del segretario di stato per il Vicino oriente, comunica che sembra che sia stato costruito un forno… Continue Reading →

#ipartitidelLunedì – En Marche!

di Carlotta Desirello – Avendo terminato i partiti italiani, oggi la rubrica #ipartitidelLunedì presenta il movimento straniero En Marche di Macron, nato da poco.

Servizio civile obbligatorio, è il momento giusto?

di Carlotta Desirello – LA PROPOSTA Durante il raduno nazionale degli alpini a Treviso, la nostra ministra della difesa, Roberta Pinotti, ha dato inizio a un dibattito che considera tutt’altro che obsoleto, poiché trattato anche in altri stati europei: il… Continue Reading →

Tra politica e umanità: se un immigrato stupra una donna

di Enrico Tognon – In seguito allo stupro di una donna italiana da parte di un uomo straniero richiedente asilo, la governatrice del Friuli-Venezia Giulia, Debora Serracchiani, ha postato su Twitter una frase che ha dato a tutti da riflettere.

Tutti i diritti sono riservati. ©2016 www.sharing.school - sviluppato da Rafael Privacy Policy Up