Di Francesca Romano

– Sta guidando. Risponde al cellulare, controlla i social, non guarda la strada. Un camion lo investe. Lui muore. Il conducente del camion ricoverato in condizioni gravi.
La scena appena descritta non è frutto dell’immaginazione. Queste cose accadono e continuano ad accadere.

Purtroppo negli ultimi anni, è aumentato il numero degli incidenti stradali mortali, l’81% dei quali è causato dalla distrazione del guidatore dovuta principalmente all’uso del telefonino. È molto comune usare, anche ingenuamente, il telefono alla guida, magari per rispondere a chiamate o messaggi . Queste abitudini possono avere delle conseguenze molto pericolose.

Come si può evitare? Proprio per sensibilizzare i guidatori a concentrarsi mentre si è al volante è stata lanciata l’ app “Guida e basta”. La decisone è stata presa dall’ Anas in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Polizia di Stato per diffondere il messaggio della sicurezza stradale. L’app permette di inviare ai contatti selezionati un messaggio per avvisarli che ci si sta per mettere alla guida e quindi non sarà possibile rispondere alle chiamate o messaggi.

È davvero così importante non usare il telefono alla guida?
Basti pensare che usare il telefono al volante  fa abbassare la soglia di concentrazione come se si stesse guidando in stato di ebrezza. I tempi di reazione del conducente si riducono notevolmente, rendendo superiore fino a 4 volte rispetto alla norma il rischio di incidenti. Quando si parla di incidenti stradali, spesso vengono coinvoltie oltre che la persona interessata, anche le persone che ci circondano.
Per questo l’uso del telefonino alla guida è vietato dalla legge 173 del codice stradale, che permette solo l’uso dell’auricolare. Inoltre chi non rispetta questo provvedimento riceverà una multa che va da 161 euro a 646.
Non sono esclusi da questo quadro i pedoni. Nel nostro paese infatti, i dati forniti da Istat e Aci hanno riportato un aumento delle morti dei pedoni a causa della distrazione da telefonino. Che siate guidatori o pedoni non c’è scusa. Il telefono per le strade non può essere usato, ne va della nostra stessa incolumità e di quella delle persone che ci stanno attorno. Spero che questo articolo vi possa essere stato utile e vi abbia indotto a prestare sempre attenzione.